La nostalgia.

La nostalgia.

A me è sempre sembrato che a casa mia la nostalgia crescesse nei campi. Vedo i suoi germogli accanto agli ulivi, negli incavi dei muri. A volte la vedo andare in fumo come tabacco, a volte la spremo sul pane duro per non morire di fame. E più cresco e più il raccolto diventa pesante, migliaia di frutti aspri che ad ogni morso mi fanno lacrimare gli occhi.

Ph. Emily Winiker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *