Cruciverba.

Cruciverba.

“Perché continui a scrivermi ora che abbiamo smesso di leggere?”

Non lo so. Forse perché tu puoi conservare tutto quello che del mondo è andato perso.
Come una Bibbia che però racconta la verità.
Di certo sei la mia più antica tradizione, il rito ancestrale che salva cento anime sacrificando la mia.

Oppure perché ricordi i compiti delle vacanze, i romanzetti rosa che compravamo nelle edicole, le scritte sbagliate sul muro del palazzetto dello sport, il mazzolin di fiori che cantavamo ad ogni gita.

Sei legata a tutte le parole. L’1 verticale è il tuo nome, e la definizione è ogni cosa che si possa dire, pensare, immaginare.

Eppure non ti incroci con niente. Sei circondata da blocchi neri.  Il 2 orizzontale, il 3 verticale, il 4, il 5… : tutti senza voce.

Sei la dedica dietro la foto della nonna, la scritta tremante “cuore” sulla scatola delle medicine, la lista della spesa nella tasca, il biglietto da visita con un numero a cui rispondi solo tututu.

Ecco perché io non smetto di scriverti ed ecco perché io ti scrivo poco, ti scrivo niente.
Perché sei l’inventrice della scrittura, altro che egiziani, altro che sumeri.
Hai inventato la lingua, la comunicazione.

E l’impossibilità di scrivere davvero di te.

 

Ph. Ina Jang

One Reply to “Cruciverba.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *